Diamo il giusto peso alle esigenze di chi lavora

FRI 07 2015

Il cantiere ha un peso crescente tra le nostre attenzioni, semplicemente perché è lì che i nostri clienti producono. E risparmiare tempo ed energie in cantiere può aiutarli a migliorare la loro produttività e quindi il loro risultato economico. Per essere più utili ai nostri clienti, abbiamo considerato anche quelle che possono sembrare "piccole cose", come i contenitori per le emulsioni, perchè un fusto da 200 Kg. non è esattamente una "piccola cosa".
Abbiamo così deciso di affiancare ai tradizionali fusti da 200 Kg, un confezionamento in taniche da 20 kg. Facili da maneggiare senza sforzi eccessivi, con un quantitativo di emulsione adeguato alle proprie esigenze, in funzione del proprio cantiere e della richiesta giornaliera. Utilizzabile nelle situazioni più disparate a partire dalla manutenzione ordinaria per finire ai rappezzi.
Un piccolo accorgimento in grado di offrire molti concreti vantaggi operativi, come:
- semplificare e razionalizzare lo stoccaggio delle emulsioni, le operazioni di carico e l'impiego lungo il cantiere;
- rendere possibile maggiore precisione tra l'emulsione movimentata e quella impiegata;
- evitare possibili sprechi, in quanto l’emulsione non utilizzata contenuta in fusto da 200 Kg.
potrebbe ammontare anche a quantitativi alti (80, 100, 150, in qualche caso 180 kg).
Tale rimanenza si conserverebbe senz’ altro meglio e più a lungo in taniche nuove ed ancora chiuse che, semplicemente, rientrano in magazzino.

Le taniche che abbiamo scelto sono in robustissimo polietilene ad alta densità e ad alto peso molecolare, dotate di un pratico e sicuro tappo autosigillante con guarnizione in polietilene reticolato espanso.
Hanno un ingombro di circa 25 cm x 30 cm x 40 cm di altezza; possono essere impilabili.

Fate i vostri conti e d'ora in poi ordinate i prodotti che vi servono, nel contenitore e nei quantitativi che vi tornano più utili.